dcsimg

Eni, impresa integrata nell’energia, è presente in 85 paesi con circa 79.000 dipendenti.
Opera nelle attività del petrolio e del gas naturale, della generazione e commercializzazione di energia elettrica, della petrolchimica e dell’ingegneria e costruzioni, in cui vanta competenze di eccellenza e forti posizioni di mercato a livello internazionale.

  • Exploration & production

  • gas & power

  • refining & marketing

  • Chimica

  • ingegneria & costruzioni

  • Eni vanta posizioni di rilievo in alcuni dei bacini minerari più attrattivi al mondo, operando nell’attività di ricerca, sviluppo e produzione di idrocarburi in 41 paesi tra i quali Italia, Libia, Egitto, Norvegia, Regno Unito, Angola, Congo, Stati Uniti, Kazakhstan, Russia, Algeria, Australia, Venezuela, Iraq and Mozambico.

  • Eni è presente in tutte le fasi della catena del valore del gas. Grazie alla presenza multi-country, ad un’ampia base clienti, all’accesso alle infrastrutture, know-how e relazioni di lungo termine con i Paesi produttori, Eni vanta una solida presenza nel mercato europeo del gas. L’integrazione con le attività upstream consente inoltre di cogliere le opportunità di crescita nel mercato gas e di valorizzare le riserve di gas equity.

  • Eni è il primo operatore nel settore della raffinazione con cinque raffinerie di proprietà e della distribuzione di prodotti petroliferi in Italia. È presente in alcuni poli di raffinazione in Europa attraverso quote di partecipazione e nei mercati rete ed extrarete dei Paesi dell’Europa centro-orientale.

  • Nel giugno 2011 Eni, tramite la controllata Versalis SpA e Novamont SpA, ha firmato un protocollo d’intesa per la riconversione del sito Eni di Porto Torres in un polo di “chimica verde” destinato alla produzione di plastiche e altri prodotti biodegradabili per i quali si prevedono significativi tassi di crescita nel medio-lungo termine continuando a migliorare nel contempo la redditività dei business di nicchia degli elastomeri e degli stirenici grazie all’elevato contenuto tecnologico.

    Nel 2011, le emissioni di gas serra, NMVOC e di SOx e NOx sono diminuite, sia per il calo dei volumi prodotti, sia per interventi di energy saving attuati nell’anno.

  • Nel 2011 il settore Ingegneria & Costruzioni ha archiviato una solida performance con l’utile netto adjusted di €1.098 milioni, in aumento del +10,5% rispetto all’anno precedente grazie al rilevante flusso di commesse acquisite che ha consentito di mantenere il portafoglio ordini al livello record di oltre €20 miliardi.

    Nel 2011 gli indici di frequenza infortuni hanno registrato un miglioramento rispetto al 2010 (-2% e -36% per dipendenti e contrattisti, rispettivamente).

www.eni.com

  • Eni S.p.a. – Sede legale
    Piazzale Enrico Mattei, 1 00144 Roma

  • Partita IVA
    n. 00905811006

  • Capitale sociale
    € 4.005.358.876,00 i.v.

  • C. F. e Registro Imprese di Roma
    n. 00484960588

  • Sedi secondarie
    Via Emilia, 1, e Piazza Ezio Vanoni, 1
    20097 – San Donato
    Milanese (MI)